Home

Logo Nondasola

Giovedì 23 febbraio 2017, un'altra tappa verso #Lotto Marzo, sciopero femminista globale

Giovedì 23 febbraio 2017 alle ore 20.45 presso il centro sociale Catomes Tot (Via Panciroli) Reggio Emilia, l'Associazione Nondasola invita tutte/i coloro che sono interessate/i a condividere i temi alla base dello sciopero internazionale femminista dell'8 Marzo, lanciato dal movimento Non Una Di Meno. 

Dopo l'assemblea pubblica di Sabato 18 febbraio all'Ostello della Ghiara, un'altra tappa di incontro e confronto tra donne, movimenti, associazioni della città per articolare azioni comuni di astensione dalle attività produttive e riproduttive, di rifiuto di ogni forma di violenza - pubblica e privata - che attraversa la vita delle donne, di invasione degli spazi pubblici da parte dei nostri corpi perchè siano liberi, e noi con loro, di scegliere, muoversi, pensarsi e autodeterminarsi. Ma anche un'occasione per costruire nella nostra città un movimento collettivo che, assumendo la prospettiva della violenza di genere, possa agire per la trasformazione della microfisica quotidiana delle relazioni tra i sessi. 

#Lotto Marzo NON UN’ORA DI SCIOPERO DI MENO! Perché se le nostre vite non valgono, scioperiamo!

Vai alla pagina FB di Non Una di Meno Reggio Emilia.

Vai al sito #NonUnaDiMeno

 

Martedì 14 febbraio: tutte in piazza per il One Billion Rising

L'Associazione Nondasola, insieme al Comune di Reggio Emilia, sostiene il flash mob danzante One Billion Rising, promosso dalla CGIL Reggio Emilia e altri soggetti del territorio, che si terrà in Piazza Prampolini Martedì 14 febbraio alle ore 18.30

L'iniziativa sarà anche l'occasione per lanciare lo sciopero globale femminista dell'8 marzo. 

Vi aspettiamo tutte in piazza per ballare in nome della SOLIDARIETA' contro lo sfruttamento delle donne, contro ogni forma di violenza che ci toglie libertà, diritti, possibilità.

Scarica il volantino.   

Nonunadimeno verso lo sciopero dell'8 marzo e il Piano femminista antiviolenza

Nadia Somma, dal suo blog su Il Fatto Quotidiano, restituisce il lavoro del movimento Nonunadimeno, che vede tra i soggetti promotori la Rete nazionale dei centri antiviolenza DIRE, riunitosi a Bologna il week end scorso per mettere a fuoco i principali punti di rivendicazione dello sciopero globale lanciato a livello internazionale per l'8 marzo prossimo, e continuare a confrontarsi, discutere, condividere i nuclei tematici, le questioni e le richieste che dovranno confluire nel Piano femminista antiviolenza. 

Leggi l'articolo. 

Femminismo! La pellicola di Paola Columba

Uno sguardo sul femminismo di ieri e di oggi per ragionare sul futuro. Dalle lotte delle donne negli anni Settanta, alle ragazze della YouTube generation che equiparano femminismo e maschilismo, arriva Femminismo!, il documentario di Paola Columba che girerà per le scuole e le università d’Italia, e non solo.

Il viaggio è scandito da interviste a ragazze di oggi e a donne che hanno combattuto per ottenere i propri diritti, da Lidia Ravera a Dacia Maraini,da Emma Bonino a Piera Degli Esposti, da Lucia Poli a Lea Melandri, da Maria Rosa Cutrufelli a Marida Lombardo Pijola, a molte altre voci.

Leggi l'articolo di Alessandra Magliaro (Ansa). 

Violenza sessuale sulle donne: accade sui social

In queste ultime settimane diverse sono le voci, soprattutto femminili, che si levano per denunciare le azioni di violenza sessuale a danno delle donne che si vedono pubblicare, senza il loro consenso, foto intime saccheggiate dai propri profili social e rimesse in circolo all'interno di gruppi privati di uomini, i quali le utilizzano a scopi di 'consumo sessuale' e di denigrazione/umiliazione di quelle stesse donne. 

Atteggiamenti di odio e violenza misogina tollerati dalle società che controllano e gestiscono i social network, primo fra tutti Facebook, le quali, scegliendo questa linea politica, contribuiscono al processo di 'normalizzazione della violenza sulle donne'.

Leggi l'articolo di Maddalena Robustelli su NoiDonne

Leggi l'articolo apparso sul blog di Eretica  

Buon esito della campagna di sensibilizzazione "Noi ci spendiamo, e tu?", promossa da Coop Alleanza a sostegno dei centri antiviolenza

La campagna di sensibilizzazione a contrasto della violenza maschile sulle donne, promossa da Coop Alleanza 3.0, in occasione del 25 Novembre scorso, ha permesso di sostenere diversi centri antiviolenza sparsi sul territorio nazionale, tra cui l'Associazione Nondasola a Reggio Emilia.

"Noi ci spendiamo, e tu?" - questo il titolo della campagna - ha visto il coinvolgimento di volontarie dell'Associazione che, nelle tre giornate dedicate (25,26,27 novembre), tramite presidi informativi, hanno incontrato uomini e donne, ragazzi e ragazze in alcuni punti vendita della città, informandoli sia in merito all'iniziativa sia alle attività del centro antiviolenza gestito da Nondasola. 

Una buona sinergia tra il mondo del profit e quello associativo che ha coniugato l'aspetto del sostegno concreto alla possibilità di diffondere una corretta informazione sul quotidiano lavoro di accompagnamento delle donne nei loro percorsi di uscita dalla violenza subita.

Il ricavato della campagna, di oltre 2.000 euro, andrà a sostegno dei progetti che Nondasola realizza per restituire alle donne opportunità di autonomia, libertà e dignità.   

Sabato 17 dicembre, un seminario per i dieci anni del progetto Lunenomadi

Nell'ambito del calendario delle iniziative per i 20 anni di Nondasola e in occasione del decennale del Progetto Lunenomadi, l'Associazione promuove il seminario "10 anni senza smettere di guardarci. La relazione interculturale nei panni delle donne". Un'occasione per incrociare esperienze, sguardi, pensiero radicati nella pratica della relazione tra donne native e migranti. Interverranno Annamaria Rivera, editorialista de Il Manifesto, e le operatrici del Progetto Lunenomadi, del Centro interculturale Casa di Ramia (Verona), e dell'Associazione Re-generation

L'appuntamento è per Sabato 17 dicembre ore 9.30 presso la Sala Vittorio - Camera del Lavoro di Reggio Emilia (Via Roma, 53). 

Si ringraziano tutti i sostenitori e il Comune di Reggio Emilia per il patrocinio. 

Scarica la locandina del seminario.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it