Home

Logo Nondasola

28 Novembre 2014_Aterballetto per Nondasola

In occasione della Giornata Internazionale di contrasto alla violenza contro le donne, Nondasola promuove una serata dove sarà protagonista ATERBALLETTO, l'eccellenza artistica reggiana nel campo della danza. 

L'appuntamento è Venerdì 28 novembre ore 21.00 presso il Teatro Asioli di Correggio con Nude Anime di Valerio Longo - Revolution di Hecktor Budlla - Prendimi per mano di Roberto Tedesco - SENTieri di Philippe Kratz. 

Il movimento, la libertà, la bellezza dei corpi danzanti per SOSTENERE i progetti di uscita dalla violenza delle donne e dei loro figlie/e. 

Per info e prenotazioni Teatro Asioli 0522/637813 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Costo biglietti: platea 20 euro - palchi 17 euro - Loggione 15 euro

Scarica la locandina

Continuano gli appuntamenti di presentazione del libro "Cosa c'entra l'amore?"

In questo mese di Novembre Nondasola continua ad essere impegnata in diversi momenti pubblici di presentazione del testo edito da Carocci "Cosa c'entra l'Amore? Ragazzi, ragazze e la prevenzione della violenza sule donne."

Il prossimo appuntamento sarà il 24 Novembre alle ore 21.00 a Guastalla con "L'amore è un'altra cosa". Interverranno Alessandra Campani per Nondasola, Maura Losi e Maddalena Letari. 

Scarica la locandina. 

A seguire il 25 Novembre a Rimini, promosso dal Dipartimento di Scienze dell'Educazione e dal Centro Studi di Genere - Università di Bologna, e rivolto a studenti e studentesse dei corsi di 'Psicologia sociale' e 'Educazione e riabilitazione'. 

Scarica la locandina. 

Novembre 2014: tante iniziative per Nondasola

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, Nondasola parteciperà a diversi momenti pubblici sul territorio, di sensibilizzazione e informazione, rispetto al fenomeno, ai progetti e alle attività in cui sta investendo. 

La prima partecipazione sarà il 19 NOVEMBRE alle ore 17.30 presso la Palazzina Pucci (Via Canaletto Sud, 110 Modena) all'evento AMORE E VIOLENZA. FATTORE MOLESTO DELLA CIVILTA’. Interverrà, insieme alla scrittrice Lea Melandri, Carmen Marini, presidente Associazione Nondasola e sarà presentata la mostra fotografica di Valeria Sacchetti e il libro DONNE AL CENTRO. 

Sabato 22 Novembre ore 20.45, presso la Sala “Giulia Maramotti” (Albinea) si terrà LA SONATA A KREUTZER. Una storia di violenza, recital tratto dal romanzo di Lev Tolstoj. E' prevista la partecipazione della Presidente di Nondasola e l'esposizione della mostra "A testa alta. Un viaggio nei Centri antiviolenza del Kosovo".  

Il 26 novembre ore 21.00 a Pontenovo di San Polo d'Enza Nondasola partecipa alla serata, promossa dal Coordinamento Donne SPI-CGIL, "Le parole non bastano più. Quali strategie di contrasto alla violenza contro le donne?". La serata sarà accompagnata da letture al femminile di Anna Maria Meliga.

Scarica la locandina. 

 

 

9 Novembre 2014 - Prima Pagina sulla serata "La stoffa delle Donne"

In occasione dell'evento "La stoffa delle donne. Cucire vite e relazioni in un laboratorio di sartoria" promosso da Nondasola, Prima Pagina ha scritto un esauriente articolo sul progetto di formazione professionale al femminile portato avanti dalla nostra Associazione. 

Leggi l'articolo. 

Per il 25 Novembre un grande spettacolo di teatro civile alla Cavallerizza

In collaborazione con Reggio Terzo Mondo e con il sostegno della Regione Emilia Romagna, Nondasola propone alla cittadinanza "La scelta. E ti cosa avresti fatto?", un commovente spettacolo di Marco Cortesi, che porta sul palcoscenico quattro storie di coraggio provenienti dal conflitto che ha insanguinato la ex-Yugoslavia dal 1991 al '95. L'appuntamento è per Martedì 25 Novembre alle ore 21.00 presso il Teatro Cavallerizza di Reggio Emilia. Ingresso 10 euro. Il ricavato andrà per il progetto REVIVE a sostegno dei centri antiviolenza in Kosovo. Prenotazioni 0522/514205 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .  

Inaugurata la mostra "Donne al Centro" a Bologna

Venerdì 7 novembre, nell'ambito del convegno "Le parole della violenza. Centri antiviolenza e media si confrontano su come raccontare la violenza sulle donne", è stata inaugurata la mostra di Valeria Sacchetti Donne al Centro, parte di un più ampio progetto fotografico, curato da Nondasola e dalla Casa delle donne di Modena, che vuole raccontare percorsi di uscita dalla violenza delle donne che si rivolgono ai Centri antiviolenza: frammenti di vita e di pratiche che insieme disegnano la fisionomia delle ‘Case delle donne’. Luoghi concreti e momenti di quotidianità che trasmettono stati d’animo di donne che si incontrano, ascoltano e si ascoltano, si fidano e si affidano. Spazi abitati da donne fuggite dalla violenza, spesso con le figlie e i figli, approdate nei Centri alla ricerca di sicurezza e di tranquillità. ‘Centro’ come luogo di accoglienza e ospitalità, condizione materiale, ma soprattutto mentale che le donne si trovano a sperimentare: finalmente libere di raccontarsi, di decidere, di scegliere, di guardarsi dentro. 

Venerdì 7 Novembre "Le parole della violenza. Centri antiviolenza e media si confrontano su come raccontare la violenza contro le donne"

Sarà Palazzo d'Accursio in Piazza Maggiore a Bologna ad ospitare il convegno promosso dal Coordinamento regionale dei centri antiviolenza dell'Emilia Romagna, a partire dalle ore 10.00 di Venerdì 7 Novembre.

Con quali parole si può dire la violenza maschile contro le donne? Vent’anni fa i Centri antiviolenza hanno portato all'attenzione dei giornalisti e delle giornaliste il problema del linguaggio dei mass media nei casi di violenza contro le donne, analizzando i contenuti che venivano espressi in articoli e servizi televisivi o radiofonici, e destrutturando stereotipi e pregiudizi che raccontavano la morte delle donne e nello stesso tempo occultavano le radici culturali della violenza maschile. Ora leggiamo le parole femicidio o femminicidio in molti articoli di giornale, ma le troviamo a volte snaturate e svuotate di significato dalla riproposizione di stereotipi e di pregiudizi: gli stessi di vent’anni fa.

La giornata sarà quindi l'occasione di un confronto tra chi lavora nei Centri, giornaliste, blogger e scrittrici, oltreché di presentazione del libro catalogo "Donne al Centro", un progetto fotografico di Valeria Sacchetti, curato da Nondasola e dalla Casa delle donne di Modena. Per Nondasola interverrà la Presidente Carmen Marini

Scarica il programma completo 

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it