Se sei un operatore e hai incontrato nel tuo lavoro una situazione di violenza

Aiutare una donna che subisce violenza non significa sostituirsi a lei ma rispettare i suoi tempi di decisione, dandole ascolto, sostegno, informazioni. 

Parlare della violenza è il primo passo per uscirne ma non è una scelta facile; esistono alcuni ostacoli che impediscono alla donna di parlare della violenza subita:

... è per questo che ha bisogno di essere sostenuta nel suo percorso in modo attento e non giudicante perché è possibile che provi paura, imbarazzo, vergogna, sensi di colpa.

Il presupposto per dare aiuto e' il riconoscimento della violenza.

I principali ostacoli al suo riconoscimento possono essere: 

E' molto utile, fare il colloquio con la donna da sola in un ambiente riservato. 

Durante il colloquio, è importante: