Eventi

Logo Nondasola

Bacheca "Eventi"

Venerdì 24 luglio 2020 "Violenza per nessun*, giustizia per tutt*"

Venerdì 24 Luglio 2020 l'Associazione Nondasola é in Piazza Prampolini a partire dalle ore 18.30 a sostenere il diritto di ognun* contro ogni forma di atti  discriminatori e violenti  e istigazione alla violenza per motivi legati all'orientamento sessuale, al sesso, al genere, e all'identità di genere. 

Siamo in questa piazza in coerenza con le lotte che i centri antiviolenza, come il nostro, da tempo hanno messo in campo per contrastare la violenza maschile contro le donne, che trova origine in una disparità storica e strutturale di potere tra uomini e donne nella società patriarcale che viviamo. 

La misoginia, la violenza invisibile e manifesta contro le donne  ha in comune con l’omotransfobia l’intolleranza per i “corpi” che escono dalla normatività di genere, rompendo gli schemi eteronormati  imposti dal nostro sistema politico/culturale. Nella Convenzione di Istanbul  e in altre fonti viene imposta la punizione dei discorsi d’odio nei confronti delle donne ma anche nei confronti di altri soggetti vittime di molteplici discriminazioni.

Ancora molti e troppi sono gli episodi di intolleranza: l'Italia é un paese dove si pensa che i diritti non valgano per tutt* e  questa legge chiede  finalmente  giustizia per tutt*. Ben venga dunque una legge che, pur con tutti i suoi limiti, vuole arginare e punire l’incitazione all’odio verso chi oggi tenta di sottrarsi all’ordine dominante per affermare la propria identità. I diritti di tutt* saranno tutelati effettivamente solo se si riconosceranno le differenze come valore, in un’ottica inclusiva e che mira al superamento di quelle norme che il patriarcato ci ha imposto per millenni.

Crediamo sia opportuno uscire fuori dalla dialettica che indebolisce il movimento delle donne affermando l’autonomia di pensiero dei Centri Antiviolenza, da sempre a sostegno di ogni battaglia che rivendichi giusti diritti affinchè ad ognun* sia garantita la libertà di vivere in pienezza la propria soggettività.  

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it