Bacheca

Logo Nondasola

Bacheca

Novembre 2020 - Quanto dovremo aspettare per una informazione corretta sulla violenza contro le donne?

Con piacere segnaliamo l'articolo apparso sul sito Noidonne.org, a firma di Maddalena Robustelli, dal titolo "Parole avvelenate nelle cronache sulla violenza di genere."

Negli ultimi giorni la narrazione relativa a due casi di violenza familiare e di genere è stata oggetto di innumerevoli rimostranze da parte dei lettori di vari giornali e quotidiani on line. L’episodio più recente, riguardante l’arresto di un noto imprenditore, Alberto Genovese, così come è stato raccontato da Il Sole 24 ore, induce a chiedere una verifica sui propri giornalisti, al riguardo del modo con cui scrivere di violenza di genere. 

Continua a leggere, cliccando qui. 

L'impatto del Covid sulla violenza maschile domestica - Una prima riflessione dei centri antiviolenza dell'Emilia Romagna

Volentieri diffondiamo il comunicato stampa del Coordinamento regionale dei centri antiviolenza dell'Emilia Romagna, di cui anche Nondasola fa parte, pubblicato in occasione della Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza maschile contro le donne. 

La violenza di genere colpisce le donne tutti i giorni, ed è per questo che in questi mesi i 15 centri antiviolenza del Coordinamento non hanno mai smesso di lavorare. Perché la violenza sulle donne è quotidiana e sistematica, e per combatterla è necessario un impegno politico e sociale costante.

In occasione del 25 novembre, il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna diffonde i dati parziali al 31 ottobre 2020, offrendo una riflessione sull’impatto della pandemia sulla violenza e sull’accesso ai percorsi di fuoriuscita.

Continua a leggere, cliccando qui. 

Progetto WO MEN - Ecco il Qr Code della campagna di prevenzione!

Ecco il QR Code, riportato a partire dal 9 Novembre sui cubi e sui manifesti color magenta che hanno invaso la città per la campagna di prevenzione legata al Progetto WO MEN. Un gruppo di giovani uomini dai 19 ai 30 anni che stanno prendendo parola e posizione sul tema della violenza maschile sulle donne a partire da sè e dalla messa in discussione dei modelli di mascolinità dominante. 

Scaricando il QR Code, tramite l'App "Lettore Qrcode" dal proprio smartphone, sarà possibile leggere il materiale di approfondimento selezionato dai ragazzi stessi: citazioni di autori e autrici, riflessioni raccolte dalle parole che hanno condiviso nel corso degli incontri estivi e mini audio in cui sono registrati dialoghi fatti dai ragazzi. 

Buona lettura e buon ascolto!

Altre iniziative intorno al 25 Novembre 2020

Oltre alle iniziative già segnalate sul nostro sito, l'Associazione NONDASOLA sarà presente ad altri momenti di sensibilizzazione e confronto in occasione della Giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne. 

Lunedì 23 novembre 2020 ore 8.30 - in diretta da Buongiorno Reggio condotto da Susanna Ferrari e nell'ambito della rubrica "Piazza Reggio" Alessandra Campani di Nondasola parlerà del valore della prevenzione rivolta ai/lle giovani. Con lei Carlo Salerno, un ragazzo del gruppo di giovani maschi formatosi nell'ambito del progetto WO MEN, finalizzato a dare voce e spazio a ragazzi che si stanno interrogando sulle basi culturali della violenza. Ospiti anche Giovanni Costi della Coop. Papa Giovanni XXIII, operatore del servizio SUM, con uno sguardo sugli uomini maltrattanti e la madre di Jessica Filanti, vittima di femminicidio.

Mercoledì 25 novembre 2020 ore 20.30 - Le Donne del Vino delegazione dell'Emilia Romagna promuovono il convegno celebrativo “Sorridi donna…non sei più sola” che affronterà il tema della promozione di autonomia e valorizzazione delle donne anche in ambienti di lavoro quasi esclusivamente maschili. Per Nondasola interviene Silvia Iotti. In diretta Facebook dalla pagina Le Donne del vino delegazione ER

Venerdì 27 novembre 2020 ore 22- La trasmissione Decoder di Telereggio tratterà le tematiche della campagna “Violenza sulle donne. In che stato siamo?” Rapporto sull'applicazione della Convenzione di Istanbul – Raccomandazioni delle esperte del Grevio. Per Nondasola interviene l'avvocata e socia Ethel Carri. 

Sabato 28 novembre 2020 ore 17 - “Non staremo mai zitte” Diritti e lockdown - Iniziativa del Comune di Baiso a cui partecipa Silvia Iotti per Nondasola. In diretta Facebook dalla pagina del Comune. 

Dal progetto Lunenomadi i podcast "Lunatica" - Voci dalla terra alla luna, per raccontare come si vive da donne migranti al tempo della pandemia, da piattaforma Spreaker. Finanziato grazie al contributo del Fondo di Beneficenza Banca Intesa. 

Per tutto il mese di novembre - “Noi ci spendiamo, e tu?”  campagna di COOP ALLEANZA dedicata al 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il contributo ai centri antiviolenza deriverà dall’1% delle vendite dei prodotti Solidal Coop, su tutta la rete, e andrà a sostenere i percorsi di uscita dalla violenza delle donne accolte dall'Associazione Nondasola per il territorio reggiano. 

Presso il Comune di San Martino in Rio sarà collocata una panchina rossa quale segnale di attenzione permanente al fenomeno della violenza sulle donne. Nondasola sarà presente attraverso l'esposizione di un cartellone.

25 Novembre 2020 "E' successo una volta" un docufilm sulle relazioni tra ragazzi e ragazze

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne, il 25 novembre alle ore 21, il Comune di Reggio Emilia presenta il docufilm 'E' successo una volta', un racconto libero ed intimo sulle relazioni sentimentali a partire dalle esperienze vissute da ragazzi e ragazze che abitano la nostra città.Il docufilm è stato realizzato con il sostegno della Regione Emilia Romagna, da un gruppo di giovani videomaker che hanno frequentato il VideoLab promosso da Officina educativa: Lorenzo Paglia, Bettina Zironi, Francesco Bassoli, Elena Zanichelli e Giorgio Nizzoli, con la supervisione tecnica del regista Alessandro Scillitani, dell’Associazione Cine Club Reggio e dell’Associazione Nondasola. Sarà presente l’Assessora alle pari opportunità Annalisa Rabitti e modererà l’incontro virtuale Valeria Perdonò, attrice e attivista di amlet_a.

E' possibile seguire la diretta al seguente link di zoom https://zoom.us/j/96009171793  (ID riunione: 960 0917 1793) e dalla pagina facebook del Portale Giovani del Comune di Reggio Emilia. 

22 Novembre - 6 Dicembre 2020 "Corpo di donna, corpo di reato"

Nell'ambito del Calendario 365 Giorni Donna, due incontri online sul tema del corpo delle donne, dal passato a oggi, in un intreccio di narrazioni mirate a far emergere le radici della violenza maschile sulle donne. 

Il primo appuntamento è per Domenica 22 novembre ore 16.30/17.30 con "Corpo di donna: potere, seduzione, trasgressione. Il reato di essere donna". Per Nondasola interviene Adriana Lusvarghi, insieme alla Dirigente scolastica e prof.ssa Lorena Mussini e Chiara Torcianti ricercatrice storica. 

Il secondo appuntamento è previsto per Domenica 6 dicembre 2020 ore 16.30/17.30 e il tema affrontato sarà "Corpi di donne: corpi violati, corpi violabili, bottino di guerra e terreno di scontro bellico. La difficile costruzione della parità dei diritti a partire dal corpo sessuato" Per Nondasola interviene Alessandra Campani, insieme a Lorena Mussini e Chiara Torcianti. 

Modera entrambe gli incontri Francesca Codeluppi, Soroptimist Club Reggio Emilia. 

Entrambe gli incontri saranno trasmessi in diretta dalla pagina Facebook dello Spazio Gerra.  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it