Bacheca

Logo Nondasola

Bacheca

Mercoledì 18 settembre 2019, una serata a Carpineti con Nondasola

Il Gruppo storico Il Melograno, promuove un ciclo di conferenze attorno alla figura di Matilde, donna di carisma e potere in un periodo storico caratterizzato dal dominio maschile.

Mercoledì 18 settembre alle ore 20.45 presso la Biblioteca "Don Milani" di Carpineti si terrà la conferenza dal titolo "Ritratto di donna: da Matilde ai giorni nostri", a cui interviene la Presidente di Nondasola Silvia Iotti, per tracciare continuità e discontinuità tra Medioevo e contemporaneità sul tema della disparità di potere tra i due generi, compreso il fenomeno della violenza maschile sulle donne. 

"Liberazioni creative, donne libere da ogni forma di violenza" Concorso per giovani videomaker. C'è tempo fino al 20 Ottobre!

Al via il concorso video “Liberazioni Creative, donne libere da ogni forma di violenza” promosso dal Servizio Officina Educativa - Partecipazione Giovanile e Benessere in collaborazione con Ufficio Pari Opportunità del Comune di Reggio Emilia, Associazione Nondasola, Associazione Cine Club Reggio, Reggio Film Festival e con il sostegno della Regione Emilia Romagna.

Il bando, aperto a giovani videomaker dai 18 ai 34 anni, promuove la creazione di video/spot di sensibilizzazione sul tema del contrasto alla violenza di genere e sui presupposti culturali che contribuiscono ad alimentarla.

I video selezionati saranno presentati l'8 novembre e premiati il 18 novembre, all'interno del Reggio Film Festival.

La scadenza per l'invio dei video è fissata per il 20 Ottobre 2019. 

Per maggiori info https://portalegiovani.comune.re.it/?p=30722

Roia sui femminicidi "Troppa sottovalutazione delle denunce delle donne che subiscono violenza"

Segnaliamo su Il Fatto Quotidiano l'intervento del magistrato Roia, che risale a più di un anno fa ma oggi più che mai attuale anche alla luce della recente approvazione del Codice Rosso.

Leggi qui. 

"E' così facile mettersi nei panni di un assassino?" La risposta di Nondasola e Non Una di Meno al commento di Luciano Salsi sulla Gazzetta di Reggio

Di seguito pubblichiamo la risposta dell'Associazione Nondasola e Non Una Di Meno Reggio Emilia al commento di Luciano Salsi apparso il 15 Agosto 2019 sulla Gazzetta di Reggio (clicca qui per leggerlo), a seguito del comunicato congiunto pubblicato dopo il femminicidio di Hiu Zhou. 

Non c'è forse prima da domandarsi perché tanti uomini, italiani e stranieri, arrivano al femminicidio, al di là del facile sarcasmo? In più di vent'anni di lavoro frontale contro la violenza maschile, Nondasola ha incontrato circa 5600 donne di diverse nazionalità, in netta maggioranza  italiane, che hanno subito violenza dai loro mariti, partner o ex. In tutti i racconti la motivazione di fondo è la prevaricazione nei confronti della libertà della donna, è la volontà di voler ribadire un forte controllo sulla vita della compagna.

Nondasola, insieme agli 80 centri aderenti a D.i.Re, può raccontare tante storie di vita vissuta. Ed è per arginare la violenza così diffusa che le donne di diverse associazioni e centri antiviolenza hanno dato vita al movimento transnazionale Non Una Di Meno e sono scese in piazza in più di 80 città nel mondo, insieme a tanti uomini, per dire ancora  una volta NO alla violenza contro le donne e alla violenza di genere. NO alla misoginia  che permea ancora ambiti della nostra vita nonostante negli anni - grazie alle lotte delle donne - siano state cancellate leggi che codificavano il dominio maschile. Negli ultimi decenni le norme che regolano il rapporto tra i sessi hanno avuto sviluppi concreti tali da far apparire la condizione delle donne assolutamente garantita, in realtà la vera sfida è incidere sul dato culturale/politico, il solo che possa portare al cambiamento. 

Leggi tutto...

Luglio 2019 - Si continua a parlare di violenza sulle donne con Nondasola

Segnaliamo due iniziative 'estive' di sensibilizzazione e approfondimento della violenza maschile sulle donne, che vedono protagonista l'Associazione Nondasola. 

Nell'ambito della rassegna "Diritti al cinema", l'11 luglio 2019 presso l'Aula Magna Manodori di UNIMORE, in collaborazione con il Corso di Psicodinamica delle relazioni familiari,  si terrà “Il rifiuto del figlio di incontrare un genitore: il minore tra avvocati, CTU, Giudice, Servizi Sociali”. Il tema di scottante attualità viene affrontato in una Tavola Rotonda coordinata dall’Avv. Giovanna Fava, socia di Nondasola, con la partecipazione di Avv. Alessandra CAPUANO (Foro di Vicenza, già componente esterna Commissione Famiglia CNF), Dott. Maria Serenella PIGNOTTI (pediatra e medico legale, ass. Federico nel Cuore) e Dott. Francesco PARISOLI (Presidente di Sezione del Tribunale di Reggio Emilia).

Martedì 16 Luglio 2019 alle ore 21 presso il Circolo Ricreativo di Via Veneto a Novellara l'appuntamento è con “ALLA LUCE DEL SOLE: la violenza maschile sulle donne". Intervengono Alessandra Campani – socia fondatrice di Nondasola e Maria Stella D’Andrea – medico legale e criminologa clinica. 

Martedì 2 luglio 2019 -Cena a sostegno di Nondasola alle Ciminiere

Il Circolo ARCI Le Ciminiere di Cà de Caroli (Scandiano) promuove, con il patrocinio del Comune di Scandiano, una serata di solidarietà e riflessione sul tema della violenza contro le donne. L'appuntamento è per Martedì 2 Luglio 2019 a partire dalle ore 20.30 con la cena su prenotazione (costo 15 euro a persona). 

A seguire il dibattito, condotto dall'esperta in studi di genere Elisabetta Salvini, con Carmen Marini dell'Associazione Nondasola e Marco Deriu di Maschile Plurale, "Dì che sei caduta dalle scale...". 

Info e prenotazioni al 351/5715260 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it