Iniziative

Logo Nondasola

Bacheca "Iniziative"

Per fermare il Ddl Pillon la mobilitazione parte anche da Reggio Emilia

L’Associazione NONDASOLA sostiene e rilancia la petizione promossa da DiRe su Change.org per il ritiro del DdL 735 presentato dal senatore Pillon e altri dal titolo “Norme in materia di affido condiviso, mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialita”, attualmente in discussione al Senato.

Insieme alla CGIL di RE, che già si è espressa contro questa norma sulla famiglia che ci porterebbe indietro di cinquant'anni e che lede la libertà di autodeterminazione delle donne, in particolare quando la relazione è caratterizzata dalla violenza del partner,

promuove

il  3 ottobre alle ore 18.00 in Viale IV Novembre n°8/f – Reggio Emilia

un incontro rivolto al movimento NON UNA DI MENO Reggio Emilia, a tutte le associazioni attente alla salvaguardia delle libertà e dei diritti civili, alle donne dei partiti e delle istituzioni, ad ARCI, Arcigay, a tutte le Organizzazioni Sindacali, per costruire insieme una mobilitazione collettiva che, attraverso efficaci iniziative pubbliche, tenga alta l’attenzione e contrasti l’approvazione di questo inaccettabile DdL.

Diffondete l’invito a tutti i soggetti potenzialmente interessati, vi aspettiamo numeros*!!

Ottobre 2018 "Io siamo noi, tanti io" un ciclo di letture per bambini e bambini a cura di Nondasola

Nell'ambito dei Bibliodays 2018, e con il finanziamento del Progetto AZIONE sostenuto dalla Regione Emilia Romagna, l'Associazione Nondasola, insieme all'Ufficio Pari Opportunità e Officina Educativa del Comune di Reggio Emilia, promuove il ciclo di letture Leggere tra le righe delle differenze - Io siamo noi, tanti io.

Rivolte a bambini e bambine nella fascia di età 3/6 anni, sarnno proposte suggestive letture sul tema delle identità di genere e degli stereotipi, curate dalle volontarie di Nondasola e dai volontari Natiperleggere e NatiperlaMusica. 

Sei incontri, uno presso ogni Biblioteca della città, per un viaggio alla scoperta di sè e dell'altro/a, di ciò che accomuna e ciò che rende unici. 

Scopri il calendario del ciclo di letture. 

 

 

 

Martedì 19 giugno 2018 "Riti di Lune", torna la festa del Progetto Lunenomadi

Si rinnova l'appuntamento dell'Associazione Nondasola con la festa annuale, promossa da tutte le donne, native e migranti, coinvolte nel Progetto Lunenomadi, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia. 

Siete tutte/i invitati/e Martedì 19 giugno dalle ore 15 presso il Parco di Villa Cougnet per trascorrere un momento di convivialità, incontro e scambio tra colori, musica, balli e sapori del mondo!

Venerdì 8 giugno 2018 "Diamante nero" al Rosebud per continuare a parlare di prevenzione della violenza di genere

Il gruppo Prevenzione dell'Associazione Nondasola

INVITA

Venerdì 8 giugno alle ore 17 presso il Cinema Rosebud (Via Medaglie d’oro della Resistenza, 6 Reggio Emilia) alla proiezione dellla pellicola di Céline Sciamma, Diamante Nero (FR, 2014). Ingresso gratuito. 

Ultimo appuntamento della serie di incontri di approfondimento che Nondasola ha promosso nei mesi di Aprile, Maggio e Giugno sul tema della prevenzione della violenza sulle donne, con uno sguardo particolare alle giovani generazioni, sia nel ruolo di testimoni di prevenzione sia in quello di 'pubblico' sollecitato a interrogarsi sul tema. 

Accompagnerà la proiezione una breve introduzione a cura del gruppo prevenzione dell’Associazione Nondasola e, alla fine, sarà offerto un aperitivo per salutare la conclusione dell’attività di prevenzione dell’anno scolastico 2017-2018. 

Scarica il calendario completo degli incontri. 

La trama del film

Marieme ha 16 anni, vive con due sorelle minori e un fratello maggiore che la controlla con atteggiamenti da padrone. La madre, che lavora come donna delle pulizie, è una figura assente dal contesto familiare. La ragazza non ha dei buoni esiti scolastici e non ha prospettive per l’istruzione superiore se non i corsi professionali. Cerca allora (e trova) solidarietà e protezione in un gruppo di coetanee pronte anche a sfide di strada per salvaguardare la loro reputazione di dure. Il film offre un ritratto sincero e non retorico dei sogni, delle aspettative, dei bisogni e degli errori da commettere che una adolescente percepisce in modo tanto confuso quanto pressante. Con in più la presenza di un gruppo al femminile di cui vengono tratteggiate con grande sensibilità le diverse componenti tenendo però sempre al centro la necessità di mostrare come la fragilità di ognuna trovi una compensazione nelle altre.

 

Venerdì 11 e Sabato 12 maggio 2018, due appuntamenti sulla prevenzione della violenza maschile

Dopo l'iniziativa del 7 aprile scorso, l'Associazione Nondasola promuove altri due momenti per continuare ad approndire il tema della prevenzione della violenza di genere, a partire dall'esperienza maturata dal Gruppo Scuola dell'Associazione attivo dal 1999. 

Venerdì 11 maggio 2018, ore 17, la Sala Kuwait del Centro Loris Malaguzzi (Viale Ramazzini Reggio Emilia) ospiterà la presentazione della nuova edizione della Casa sul filo.

Strumento multimediale realizzato da Commissione Pari Opportunità Mosaico - ASC InSieme in collaborazione con Città Metropolitana di Bologna e il sostegno della Regione Emilia-Romagna, La casa sul filo si sviluppa a partire da 24 parole chiave dell’educazione al genere. Ogni parola è introdotta da un montato audiovideo di testimonianze raccolte in anni di lavoro all’interno dei Centri Antiviolenza e di numerosi interventi di prevenzione nelle scuole di diversi ordini e gradi. Per ognuna delle parole chiave sono disponibili tre livelli di lettura. Corredano le letture alcuni strumenti per l’approfondimento: un’antologia di circa 700 citazioni di autrici e autori di gender studies, 70 proposte per lavorare in classe (dalla scuola dell’infanzia fino alla scuola superiore di secondo grado), bibliografie, filmografie e documenti.


Sabato 12 maggio 2018, alle ore 9.30, l'appuntamento "Con la violenza sulle donne io c’entro! Ragazze e ragazzi, dai 12 ai 25 anni, testimoni di percorsi di prevenzione" sarà presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (Aula D1.7) 

Presentazione di esperienze realizzate da ragazze e ragazzi nell'anno scolastico 2017- 2018. La pratica del partire da sé (così importante nei percorsi di fuoriuscita dalla violenza delle donne, per rimettersi al centro del proprio desiderio) accompagnerà i loro contributi rispetto a ciò che hanno pensato, scritto e realizzato. Durante l'evento sarà distribuito il quaderno CorpoACorpo contro la violenza maschile sulle donne, realizzato con la classe Terza H del Liceo Canossa di Reggio Emilia

 

Sabato 7 aprile 2018 "Per nessuna ragione particolare. La violenza sessuale a partire da ragazze e ragazzi"

Esce il secondo Quaderno della collana In-differenza, curata dal Gruppo Scuola dell'Associazione Nondasola, che dal 1999 è impegnato in una quotidiana attviità di prevenzione con le giovani generazioni. 

Dopo il primo numero "Men in progress" - giovani maschi che si interrogano sulla violenza contro le donne in un laboratorio di scrittura autobiografica -  il secondo quaderno tratta dell'urgente tema della violenza sessuale, esplorato a partire dallo sguardo e dai pensieri di ragazze e ragazzi, e da alcune parole chiave che ne suggeriscono differenti percorsi di lettura: consenso, cultura dello stupro, responsabilità, cittadinanza, social network...

"Per nessuna ragione particolare", questo il titolo del quaderno, è anche l'evento di presentazione promosso da Nondasola che si terrà Sabato 7 aprile dalle ore 9.30 alle ore 12.30, presso l'Aula 3 dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (Viale Allegri, 9). 

Insieme ad Alessandra Campani, Adriana Lusvarghi e Claudia Barchi di Nondasola, le voci di ragazzi e ragazze, coivolti in esperienze di prevenzione con l'associazione, e la giornalista della 27esima ora Corriere della Sera, Greta Sclaunich. 

Un'occasione di riflessione e pensiero per studenti/esse, insegnanti, educatori/trici, cittadini/e. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it