Lavoro di rete

Logo Nondasola

Lavoro di rete

Il lavoro di rete, così come quello di formazione, alimenta il sapere e la conoscenza sulle donne e sulle donne vittime di violenza e maltrattamenti. Il sapere che si elabora va al di là del singolo fatto, della singola storia per rintracciare fili comuni, nodi consolidati, ingombri inevitabili. 

I centri hanno sempre avuto la consapevolezza che il lavoro svolto quotidianamente è eccezionale ma parziale, ed è per questo che da anni si costruiscono progetti di formazione per operatori, si richiedono collaborazioni, si stimola il lavoro di rete sulla violenza alle donne perché è da più parti ormai condiviso che la violenza contro le donne, in particolare quella nelle relazioni di intimità, è una questione complessa che coinvolge molti aspetti della vita delle donne: la salute, l’equilibrio psicofisico, le proprie relazioni sociali e affettive, il lavoro e l’autonomia economica.  

Il riconoscimento della violenza nel territorio non può rimanere slegata dalla collaborazione reciproca dei diversi enti/associazioni che se ne occupano o che comunque sono chiamati a rispondere. Da anni facciamo il monitoraggio della  mappatura delle collaborazioni già presenti e quelle via via da potenziare tra i diversi servizi. Il monitoraggio permette di comprendere l’esistente ma anche di approfondire i bisogni degli operatori. 

A livello locale, l’Associazione ha ottenuto risultati significativi con la costituzione dei Tavoli di contrasto alla violenza contro le donne, strumento che rende visibile e formalizza “il lavoro di rete informale” tra le diverse agenzie del territorio.

I Tavoli, infatti, aprono spazi di riflessione comune sulle premesse della cultura di ciascun servizio, sulla cui base vengono costruite le risposte ai bisogni delle donne, e, allo stesso tempo, favoriscono l’esplicitazione della necessità di un coordinamento tra i diversi servizi. 

Un altro importante risultato del lavoro di rete è l'Accordo di collaborazione Contro la violenza opportunità per le donne tra associazione Nondasola, Legacoop di Reggio Emilia e Consorzio Quarantacinque, firmato il 25 Novembre 2008 e finalizzato ad interventi di sostegno alle donne per l’inserimento lavorativo e il reperimento di alloggi e, più in generale, ai progetti promossi dall’Associazione per contrastare la violenza contro le donne. 

 

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it